• Luglio 1, 2024 6:52 am
  • Massa e Cozzile
New
On Call

2 GIORNI/1 NOTTE 

MASSA E COZZILE

Il castello di Massa e Cozzile, presso il comune omonimo, è un piccolo capolavoro neogotico. Il castello ha

ben poco di antico, nel vero senso della parola. Il disegno è merito del senese Giovanni Paciarelli che vi

esercitò nel tardo ottocento per assegnare l’aspetto di un maniero medievale meritevole della fortezza del

celebre libro di Ivanhoe di Walter Scott. Oggi il castello, in ottime condizioni è di proprietà privata, e per il

momento è visitabile all’esterno.

1° GIORNO:

Partiremo con un trekking che ci porta da Croci a Cozzile

Dislivello circa 200 m (ci sono vari tratti in Sali scendi)

Tempo di percorrenza: 3 ore circa per km 5,300

Itinerario: segnaletica CAI bianco-rosso

Sentieri n.44 percorribili a piedi, in bici o a cavallo

Difficoltà: TE (sentiero ombreggiato percorribile in ogni stagione)

Arriviamo a Massa 218 m slm in macchina, che possiamo lasciare al parcheggio prima della “Porta ai campi”.

Prima della porta, alla nostra destra, inizia il sentiero n.44 in discesa e dopo la prima margine, un antico sentiero selciato molto ripido (attenzione al selciato bagnato) fino alla strada ghiaiata e poco frequentata dove svoltiamo a sinistra e la percorriamo per circa 15 minuti fino a quando troviamo la segnaletica che indica l’inizio del sentiero nel bosco in discesa; ci accoglie il sottofondo musicale dell’acqua che scorre fino al ponte ”Volata” che ci fa oltrepassare il torrente omonimo; a questo punto inizia la salita e alla nostra sinistra si trovano i resti della seconda margine , proseguiamo ancora in salita e vediamo alla nostra destra resti della terza margine; proseguiamo sempre in salita nel bosco, seguendo la segnaletica, fino a Croci con visita al Santuario.

Il percorso richiede circa un’ora e trenta.

Per il ritorno da Croci giriamo dietro il santuario e troviamo le indicazioni per Cozzile, prima un breve tratto asfaltato fra abitazioni e poi l’inizio del sentiero nel bosco. Si fa un 1° piccolo facile guado, si prosegue, facciamo un 2° facile guado e si continua il cammino su facile sentiero fra pini fino a un tratto di strada bianca, poi di nuovo su sentiero sterrato fino all’asfalto che svolta a sinistra in discesa e diventa subito strada ghiaiata costeggiando il torrente Volata; oltrepassato il torrente iniziamo una dolce salita fino alla strada asfaltata che, girando a sinistra ci conduce subito alla margine di Cozzile. Abbiamo attraversato la località “al trito”.

Ci dirigiamo verso Cozzile, sotto le mura svoltiamo a destra e imbocchiamo subito a sinistra la scalinata che ci fa entrare nel borgo attraverso la “porta vecchia”. Percorriamo le vie e le piazze del borgo fino alla “porta nuova” dove ci affacciamo su un panorama a 180° che spazia dalla torre del Mangia (Siena) al monte Capanne (isola d’Elba); siamo a 411m slm. Giriamo a sinistra su un antico selciato che termina con una scalinata sulla strada asfaltata, giriamo ancora a sinistra percorrendo la strada pavimentata sotto le mura del castello fino all’inizio, alla nostra destra, della “antica via per Massa”. La percorriamo in discesa su selciato fra querce e castagni a sinistra e uliveti e ginestre a destra; lungo il percorso vediamo alla nostra destra i resti di una prima margine e la seconda margine. Entriamo a Massa virtualmente dalla “porta Pieri” (non più esistente) e la percorriamo con le sue vie, le piazze, il punto panoramico fino alla piazza della Pieve di Santa Maria Assunta, chiesa Romanica dell’VIII secolo. Visita della chiesa ed eventualmente salire sul campanile, il Museo religioso adiacente alla Pieve di San Michele con opere d’arte del XVII e XVIII secolo, tra cui dipinti, decorazioni in stucco e paramenti liturgici. Finita la visita usciamo dalla “porta ai campi” per riprendere la macchina. Sistemazione in agriturismo

Cena al Frantoio di Croci a base di prodotti tipici toscani.

2° GIORNO:

Prima colazione in agriturismo, giornata dedicata al relax oppure passeggiate nel Borgo. Prima della partenza per il rientro a casa.

QUOTA DI PARTECIPAZIONE SU RICHIESTA

INCLUSO:

– 1 pernottamento in camera doppia in agriturismo nel Comune di Massa e Cozzile, prima colazione, cena al Frantoio.

Organizzato da:

Primavera Viaggi srl

Via Ugo Foscolo 43, 51016 – Montecatini Terme

Via Ricasoli, 9, 50122 Firenze

E-mail: stefania@primaveraviaggi.it

Telefono: 366 4091762

Panoramica

  • Tipologia : Natura, Relax
  • Area Prodotto : Active
  • Linea Prodotto : Natura, Sport, Scoperta del Territorio, Divertimento, Relax

Caratteristiche Principali:

  • Natura
  • Relax
  • Scoperta del territorio

Location

51010,Massa e Cozzile

Lascia una recensione

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *