• Maggio 18, 2022 1:44 pm
  • Firenzuola
On Call

Fra le verdi montagne che circondano l’alta Valle del Santerno ci sono tre cime dal profilo straordinariamente aspro, dalla vegetazione sporadica e incerta, dall’aspetto a momenti severo e inesplicabile, condizionato dalla loro natura geologica completamente diversa da quella di tutto l’Appennino settentrionale. Vieni a scoprire la particolarissima atmosfera della Riserva del Sasso di Castro e cammina con me lungo un itinerario che ti farà toccare tre cime (Sasso di Castro, Monte Rosso e Monte Beni) da cui godrai di impareggiabili panorami su valli di fiumi toscani ed emiliani.
Vieni a vedere le tracce di una natura violenta e dirompente che ha generato la struttura rocciosa di queste cime e che ne ha condizionato l’aspetto e la vegetazione: ti aspetta un caleidoscopio di ambienti tutti diversi, dalle faggete alle cerrete, ai boschi di conifere e alle aspre zone di gariga dove insieme a tanti altri animali ha trovato il proprio habitat naturale il muflone, immesso nel 1975 e assunto a simbolo della Riserva.

ORARIO E PUNTO DI RITROVO: Verrà comunicato agli iscritti qualche giorno prima dell’evento. Chi avesse particolari necessità lo comunichi in anticipo.

QUOTA DI PARTECIPAZIONE:  da concordare con la guida

PAGAMENTO DELLA QUOTA DI PARTECIPAZIONE: Online con Paypal, carta di credito/debito dal form di iscrizione o con Bonifico Bancario. Dal momento dell’iscrizione si ha mezz’ora di tempo per pagare, pena la cancellazione dell’iscrizione stessa. Una volta scaduto il termine si dovrà ripetere l’iscrizione (eventuali pagamenti fatti oltre questo limite verranno restituiti al netto delle spese di transazione). La conferma dell’iscrizione all’escursione viene spedita via email solamente dopo il pagamento della quota di partecipazione.

LA QUOTA COMPRENDE:

  •  organizzazione e coordinamento delle attività;
  • assistenza guida ambientale escursionistica abilitata ai sensi della L.R. 86/2016 e successive modifiche.

La quota di partecipazione NON include i costi di viaggio, le spese per i pasti e quanto altro non esplicitamente riportato qui sopra.

DETTAGLI

ESCURSIONE GIORNALIERA a carattere naturalistico e paesaggistico.
Il  percorso è un anello e si svolge soprattutto lungo sentieri boschivi senza punti esposti, strade bianche e brevi tratti asfaltati a bassissima percorrenza.
ANIMALI: Gli animali domestici sono ammessi all’escursione ma è consigliato di tenerli al guinzaglio
INCONTRO CON LA FONDAZIONE DON LORENZO MILANI: una volta arrivati a Barbiana incontreremo i volontari della fondazione intitolata a Don Milani che ci accompagneranno nei luoghi dove lui insegnava ripercorrendo i punti fondamentali della sua opera.
PRANZO: al sacco
DOTAZIONE OBBLIGATORIA
Scarponcini da trekking, obbligatoriamente alti alla caviglia, acqua.
DOTAZIONE CONSIGLIATA:
Abbigliamento comodo (POSSIBILMENTE TECNICO) a strati adatto alla stagione, snack energetici, bastoncini per chi è abituato. Anche se cammineremo senza dispositivi anticovid consiglio lo stesso di portarsi il disinfettante alcolico per le mani e una mascherina per eventuali ingressi in luoghi chiusi.
ASSICURAZIONE FACOLTATIVA
Facoltativamente, gli escursionisti possono, al momento dell’iscrizione ad un evento, stipulare una polizza giornaliera che copre infortuni indipendenti all’operato della guida, ad esempio una caduta.

Le Vie Narranti
Paolo Burrini
Guida Ambientale Escursionistica
Tel: 3471572453
info@levienarranti.it

Panoramica

  • Tipologia : Campagna, Outdoor - Trekking

Location

Firenzuola

Lascia una recensione

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *