palazzo-torriani3
  • Marzo 9, 2022 9:45 pm
  • Marradi

Due giorni alla scoperta delle perle culturali di Marradi: assaggi di letteratura, teatro, gastronomia, natura e storia. Un soggiorno esperienziale per viaggiatori affamati di sorprese.

 

1° giorno: una volta arrivati al Palazzo, la famiglia Torriani, che lo abita da più di quattrocento anni, ci guiderà alla scoperta della dimora storica, raccontandoci aneddoti e curiosità.

Una passeggiata nel centro storico ci porterà poi a visitare la bottega di un apicoltore locale, dove avremo modo di assaggiare una selezione dei suoi prodotti.

Dopo pranzo, Anna Maria e Mariaemilia ci accoglieranno nella cucina di Palazzo Torriani per un corso molto speciale: la cultura culinaria della famiglia, infatti, affonda le radici nel XIX secolo, quando presso il palazzo era impiegato Martino, un cuoco apprezzatissimo. Sono sue le ricette tramandate di generazione in generazione, che ora le eredi di casa Torriani sono felici di insegnare ai loro ospiti. Marradi è terra di confine e sarà possibile scegliere fra una lezione di cucina toscana, romagnola, a base del prodotto d’eccellenza marradese – il marrone – oppure scoprire insieme i segreti della panificazione o della pasticceria. Al termine della lezione, è piacevole usanza di Palazzo Torriani sedersi tutti insieme e condividere quanto cucinato con tanta cura, unendo così la passione per le prelibatezze gastronomiche locali, realizzate con ingredienti locali e di stagione, con l’attenzione e la voglia di condivisione verso i propri ospiti.

 

2° giorno: dopo colazione, ci concederemo una visita al Teatro Animosi, piccolo gioiello unico nel suo genere, e poi al Centro Studi Campaniani, dedicato al poeta marradese Dino Campana.

Una Guida Ambientale Escursionistica a questo punto ci accompagnerà fino alla rocca di Castiglionchio, lungo un percorso di circa 5 km che costeggia il fiume Lamone e che ci porterà anche toccare la frazione di Biforco. L’impagabile vista che si gode dall’alto della rocca ci consentirà di ammirare Marradi da una prospettiva diversa e ci darà occasione di comprendere meglio il ruolo del paese nel corso dei secoli, un passaggio privilegiato fra la Romagna e la Toscana.

Il rientro è previsto fra l’ora di pranzo e il primo pomeriggio, a seconda che si scelga o meno di pranzare al sacco ai piedi della rocca.

Panoramica

  • Tipologia : Arte e Cultura, I Sapori della nostra terra, Natura

Caratteristiche Principali:

  • Storia e Tradizioni
  • Cultura enogastronomica
  • Tour guidato

Location

Via Fabroni, 58,50032,Marradi

Lascia una recensione

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *